ita  |   eng  |  

MAN_Museo d'Arte Provincia di Nuoro

Sezioni principali del sito

Music For Toy Instruments. Concerto di Silvia Corda

13.02.2015

Il concerto di Silvia Corda Music for Toy Instruments  è realizzato in collaborazione con l’Ente Musicale di Nuoro, con musiche per toy piano, harmonium indiano, salterio giocattolo, metallofono, tratte da brani di Jacopo da Bologna e Béla Bártok (adattamento per harmonium indiano di Silvia Corda), John Cage, Karlheinz Essl, Stephen Montague, Matthew MacConnell e Silvia Corda.

Il progetto musicale di Silvia Corda, che intreccia due dei temi più cari a Maria Lai, il gioco e la musica, è incentrato sull’esecuzione di musiche, composte da alcuni tra i più grandi musicisti, con strumenti giocattolo come il Toy piano e l’harmonium indiano.  Anche se il loro utilizzo principale rimane quello ludico, gli strumenti giocattolo sono protagonisti da decenni di sperimentazioni musicali.

Silvia Corda è pianista e compositrice. I suoi interessi musicali spaziano dal jazz d'avanguardia alla musica contemporanea, dall’improvvisazione radicale alla partecipazione a progetti multimediali che coinvolgono svariati linguaggi artistici (danza, video, cinema, teatro). Ha collaborato con numerosi musicisti tra i quali: Giancarlo Schiaffini, Roberto Pellegrini, Simon Balestrazzi, Takatsuna Mukai, Paulo Chagas, Clara Murtas, Bruno Tommaso, Orchestra Jazz della Sardegna, Marcello Magliocchi, Joao Pedro Viegas. Ha conseguito importanti riconoscimenti internazionali (Uncaged Competition 2013 a New York, Fiteen Minutes of Fame a Los Angeles, Risuonanze 2014 - Friuli, Tokyo Gen'On Project all'Istituto Italiano di Cultura di Tokio) e alcune sue composizioni sono state eseguite da importanti interpreti quali Phyllis Chen, Mark Robson e Aki Kuroda. Ha inciso per la Splasc(h), per Digitalis Purpurea, per SdM, per Magick with tears, La Bèl e Pan y Rosas. Il suo brano "Tre Ritratti del Tempo" è stato presentato lo scorso dicembre a Tokio dalla pianista Kana Ohnuki alla Keyaki Hall. Lo stesso pezzo e sempre in dicembre ha fatto parte del programma di "Lighting the Dark" un concerto che la pianista Phyllis Chen ha tenuto al Baryshnikov Arts Center di New York.

 

Multimedia

Condividi su:

Home  |   Note legali  |   Privacy  |   Credits  |   ConsulMedia 2014